L'Assicurazione Viaggio che tutela
anche dal Coronavirus-ATTENZIONE ALLE INDICAZIONI DEL 18/01/2022


Gentile Cliente,  

stiamo uscendo da un periodo molto difficile e per agevolare le prenotazioni turistiche abbiamo pensato di offrirti la massima protezione e tranquillità in viaggio, così la polizza Filo diretto Easy è stata ampliata con coperture ancora più estese e complete per le varie circostanze che si possono verificare in caso di Covid-19.  

Oltre a prevedere il contagio da Coronavirus nelle garanzie Assistenza, Spese Mediche e Annullamento (se presente), abbiamo migliorato la nostra polizza viaggio con un pacchetto di nuove garanzie anti Covid-19 in inclusione - SENZA AUMENTO DEI PREMI - in caso di contagio durante il soggiorno.
 Diaria giornaliera in caso di ricovero;

 Indennità da convalescenza post terapia intensiva;

 Ulteriori prestazioni di Assistenza quali il consulto psicologico, servizio medico di Second Opinion, il servizio di informazioni sui numeri di emergenza, l'attivazione di un abbonamento temporaneo a servizi di streaming video e di un quotidiano online;  

Abbiamo inoltre aggiunto un’ulteriore copertura speciale (opzionale, a pagamento):
 Interruzione soggiorno a seguito di quarantena: la garanzia che prevede il rimborso delle penali per i servizi prenotati e non usufruiti, dei costi per la modifica o il rifacimento dei biglietti di trasporto e delle eventuali spese alberghiere o di altro tipo di soggiorno nel caso in cui tu  non possa trascorrere la quarantena nella struttura ricettiva prenotata.
ATTENZIONE DAL 18/01/2022

a seguito della estrema diffusione che virus Sars Covid-19 sta facendo registrare dal mese di dicembre 2021, dopo aver svolto un’attenta analisi della situazione e delle previsioni per le prossime settimane/mesi, sono stati previsti i seguenti interventi al prodotto Filo diretto Easy a far data dal 18/01/2022:

Garanzia Annullamento Viaggio:

  • L’infezione da Covid 19 è inclusa 
  • a condizione che quest’ultima determini la necessità di un ricovero ospedaliero e che l’Assicurato comprovi l’effettuazione dell’intero ciclo vaccinale oppure la sussistenza di documentate ragioni sanitarie che impediscano la somministrazione del vaccino);
  • In caso di malattia o infortunio tra i vari documenti da richiedere già previsti nei set informativi è stata inserita anche una dichiarazione autografa dell’Assicurato attraverso la quale quest’ultimo conferma la propria negatività rispetto all’infezione da Covid;

Garanzia Interruzione soggiorno a seguito di quarantena:

  • E’ stata inibita la vendita della garanzia.